Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Napoli, Hysaj: "Brutto subire certi gol, c'è da migliorare"

TMW RADIO - Napoli, Hysaj: "Brutto subire certi gol, c'è da migliorare"TUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
domenica 19 marzo 2017, 15:182017
di Rosa Doro
fonte Dall'inviato Marco Frattino

Dopo la vittoria arrivata in casa dell'Empoli, il giocatore del Napoli Elseid Hysaj è intervenuto ai microfoni di TMW RADIO:

Come mai l'Empoli è tornato in gioco?
"L'Empoli è una squadra forte, non potevamo giocare tutto il tempo così e si sapeva. Sono stati bravi ma siamo stati bravi anche noi a non prendere altri gol e vincere la partita".

Quale può essere la soluzione per evitare questi secondi tempi?
"Dobbiamo giocare il nostro calcio, che è quello di segnare sempre, di cercare di far gol e non pensare a stare dietro a difendere. Dobbiamo sempre stare in avanti e cercare di far gol".

E' una questione di mentalità?
"Sì, c'è sempre da migliorare. Nessuno è perfetto, c'è sempre da migliorare, stiamo andando sulla strada giusta e speriamo di continuare".

Ora c'è la sosta, alla ripresa c'è la Juve. Il Napoli non aveva mai vinto a Empoli?
"Sì erano 20 anni che non vinceva ad Empoli, abbiamo vinto e sono contento, dobbiamo pensare alle nazionali e poi tornare e pensare al campionato e alla coppa".

Insigne sarà un brutto cliente contro la tua nazionale?
"Infatti è da un po' che si scherza. Spero che giochi e ci divertiremo un po'".

Ma ha già la doppietta pronta Lorenzo?
"Io lo conosco meglio di altri".

Quale era l'umore di Sarri: era più soddisfatto del primo tempo o insoddisfatto del secondo?
"Sicuramente soddisfatto del primo ma un allenatore cerca sempre di migliorare e non vuole prendere gol, era un po' arrabbiato ed è anche giusto perché una squadra come noi non deve prendere questi gol".

Napoli-Juve alla ripresa: che gara sarà?
"Sarà una bellissima partita, speriamo di giocare come giochiamo noi e di andare avanti".