Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Padova, Bisoli: "Non culliamoci. Continuiamo a crescere"

TMW RADIO - Padova, Bisoli: "Non culliamoci. Continuiamo a crescere"TUTTO mercato WEB
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
mercoledì 29 novembre 2017, 21:532017
di Luca Bargellini

Pierpaolo Bisoli, tecnico del Padova, ha parlato ai microfoni di TMW Radio all'interno del TMW Radio Night Show: "Il campionato è ancora lungo ma la posizione attuale è assolutamente buona. Sappiamo che le insidie sono dietro l'angolo: noi vogliamo continuare. Non dobbiamo cullarci su quello che abbiamo fatto finora, ma lavorare su quello che dobbiamo ancora fare.

Inter da scudetto? Spalletti ha fatto pensare a tutti al bene della squadra. Rispetto alle altre big l'Inter ha cambiato poco, ma ha lavorato tanto sulla testa.

La sorpresa della Serie A? Di Francesco è stato bravo a non subire il salto in una grande società. Non si è fatto condizionare.

I miei ex Nainggolan e Defrel? Per Radja alla fine ci ho rimesso io. Anni fa mi era stato chiesto di far giocare giocatori con maggiore esperienza al suo posto. Io mi opposi perché lo reputavo un giocatore fortissimo. Gregoire, invece, è un buonissimo giocatore ma è stato bravissimo a non accontentarsi quando è arrivato al Sassuolo".

Per ascoltare l'intervento integrale ascolta il podcast sottostante!