Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TOP NEWS ore 13 - Juve, assalto a Bernardeschi. Inter, dead line Perisic

TOP NEWS ore 13 - Juve, assalto a Bernardeschi. Inter, dead line PerisicTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 26 giugno 2017, 13:302017
di Lorenzo Di Benedetto

Tutte le news più rilevanti delle ultime ore

All'interno della dirigenza e dello staff tecnico della Juventus, ogni giorno che passa sono più convinti che l'uomo giusto per il progetto bianconero di Allegri sia Federico Bernardeschi. Il giocatore si è allontanato dai viola mese dopo mese, e adesso attende solo la fine dell'Europeo U21 per mettersi a sedere con Corvino e capire quali saranno i colori che coloreranno il suo futuro. Al momento la Juventus è più che in pole, con un'offerta da 40 milioni più bonus e il cartellino di Rincon, che non scalda tanto i cuori dei dirigenti fiorentini, ma allo stesso tempo si avvicina di molto alla valutazione fatta dallo stesso Corvino. In settimana, Marotta rilancerà fortemente per ottenere il sì dai viola.

Intanto in casa bianconera il prestito di Patrik Schick sempre essere più lontano. Nelle scorse settimane si era infatti parlato del progetto della Juventus di cedere il giocatore per un anno per continuare a farlo crescere, ma il club bianconero si starebbe convincendo del fatto che il giocatore potrebbe essere utile ad Allegri anche nella prossima stagione. Il ceco, reduce dall'Europeo Under 21, è pronto a mettersi in gioco, per provare a convincere il suo nuovo tecnico a puntare su di lui fin da subito.

L'obiettivo di mercato di Juventus e Roma Matteo Darmian avrebbe ufficialmente chiesto di essere ceduto a Mourinho e alla dirigenza del Manchester United. Il giocatore ha espresso la volontà di tornare in Italia nell'anno che porterà al Mondiale in Russia.

L'Inter ha dettato la linea sul fronte Ivan Perisic: niente sconti sui 50 milioni richiesti e cessione entro il 30 di giugno. Il croato è cedibile in nome del fair play finanziario, ma solo fino a venerdì. Nel caso in cui nessuno dovesse bussare alla porta con quei milioni in mano, il giocatore tornerà a essere una priorità nerazzurra, con buona pace del Manchester United di Mourinho.

È di ieri l'incontro di Sabaudia tra Alessandro Lucci, agente di Luis Muriel della Sampdoria, e la dirigenza della Lazio. La sensazione è che l'affare sia complicato per una questione di cifre: la clausola da 26 milioni di euro frena le intenzioni di Lotito e Tare con la Samp che non lo farà presumibilmente partire da Genova per meno di 20 più bonus. Così, questa mattina, Lucci tornerà in Spagna. Pronti i summit sia col Valencia (già incontrato nei giorni scorsi) e col Siviglia (contatti già in corso), con l'agente che conta così di rientrare in Italia con un'offerta pronta per il Doria.