Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ascoli, Cosmi: "L'approccio visto con la Ternana un punto di partenza"

Ascoli, Cosmi: "L'approccio visto con la Ternana un punto di partenza"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 22 marzo 2018, 15:342018
di Luca Bargellini

Prima della partenza per La Spezia il tecnico dell'Ascoli Serse Cosmi ha analizzato i temi del prossimo match di campionato ai microfoni di PicenoTime: "Gli indisponibili? Sia Martinho che Buzzegoli sono tornati in gruppo come Kanoute e De Santis rientrati dalla squalifica. Purtroppo abbiamo perso Carpani a cui mando un saluto. In questo momento del campionato per quello che rappresenta Gianluca era il giocatore che proprio non dovevamo perdere. Spero che il suoi esempio sia di stimoli per chi dovrà sostituirlo. Cherubin? Cherubin si era inserito facendo bene ma ha avuto una forte contusione al polaccio e salterà sia Spezia che Bari. La gara di sabato? E' fondamentale mantenere lo spirito visto con la Ternana. Con quella cattiveria, attenzione, personalità, rabbia e orgoglio le gare non saranno semplici ma più alla portata. Questo deve essere il nostro punto di partenza.

Lanni? E' disponibile. D'Urso e Clemenza? Siamo felici per le loro convocazioni in Nazionale, ma sono problematiche che si aggiungono agli infortunati. Sono due giocatori che convocheremo ma che arriveranno dalle gare in azzurro, senza alcun allenamento con noi. Lo stesso varrà per la gara di martedì per il turno infrasettimanale. Lo Spezia? Sta passando un periodo di scarsi risultati: è avvenuto per tutte le squadre e ora tocca a loro. Di sicuro non è una formazione che considero in lotta per la salvezza. Basterà loro un paio di risultati per tornare in corsa per i playoff in virtù anche di un grande organico".