Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Bologna, Poli: "Testa bassa e lavorare: non molleremo mai"

Bologna, Poli: "Testa bassa e lavorare: non molleremo mai"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 26 dicembre 2018, 21:302018
di Marco Conterio

Andrea Poli, capitano di giornata, si è presentato alla stampa nel post-partita per commentare il momento del Bologna: “Ci aspettavamo sicuramente di più contro una squadra più forte di noi contro la quale volevamo far bene nell’ultima partita in casa dell’anno, e purtroppo è andata male. Ciò che sta succedendo è sotto l’occhio di tutti: la squadra fa fatica a raccogliere punti. Lotta, si impegna e l’atteggiamento è quello giusto ma si ha la sensazione che manchi sempre quel qualcosa per portare l’asticella delle partite dalla nostra parte. Mi sento di dire che i fischi son meritati perchè abbiamo 13 punti, quindi ce li meritiamo.

Ciò di cui sono sicuro, però, è che questo Bologna lotterà fino alla fine e non mollerà un centimetro fino all’ultimo minuto di questo campionato per evitare la retrocessione, che sarebbe un risultato catastrofico. Il mister? Parlare di queste situazioni adesso è improduttivo: l’unica cosa che dobbiamo fare è stare zitti, pedalare e continuare a lavorare all’interno di un ambiente che ce l’ha sempre lasciato fare al meglio". Lo riporta BolognaNews.net.