Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Caracciolo non abdica: 130 in Serie B per tenersi stretto il Brescia

Caracciolo non abdica: 130 in Serie B per tenersi stretto il BresciaTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 30 marzo 2018, 13:422018
di Tommaso Maschio

Undicesima rete stagionale, centrotrentesima (130) in Serie B. Andrea Caracciolo, centravanti classe '81 del Brescia, non ha alcuna intenzione di fermarsi e dal campo risponde alle voci che vorrebbero la sua storia pluriennale con le Rondinelle agli sgoccioli a causa di un contratto in scadenza e della volontà (ventilata da più parti) di Massimo Cellino di non allungare ulteriormente il contratto.

Un gol pesantissimo quello dell'Airone che regala tre punti in uno scontro salvezza come quello contro il Pescara festeggiato con un sottomaglia particolare che recitava una dichiarazione d'amore per la propria tifoseria: “L'unica cosa che sento è il vostro boato”. Un modo anche per chiudere alle polemiche su presente e futuro sottolineando quanto il legame che lega Caracciolo al Brescia sia saldo e indissolubile al di là di cosa riserveranno i prossimi mesi al centravanti.