Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Carpi, Castori soddisfatto: "Oggi una grande boccata d'ossigeno"

Carpi, Castori soddisfatto: "Oggi una grande boccata d'ossigeno"TUTTO mercato WEB
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
sabato 22 dicembre 2018, 22:342018
di Alessandra Stefanelli

Si può dire molto soddisfatto il mister del Carpi Fabrizio Castori, che ha parlato alla stampa al termine della sfida vinta a Cremona per 2-1. «Vittoria meritata perché i ragazzi sono stati straordinari per cuore, dedizione e voglia di portare a casa il risultato. Fare 3 punti oggi è stato fondamentale e certificano il nostro periodo di crescita, con 3 vittorie nelle ultime 5 giornate. Per noi è una grande boccata d’ossigeno straordinaria». Diventano solo 3 i punti di distanza con la Cremonese: «Un bel salto, stiamo uscendo da zone pericolose ma non vogliamo di certo fermarci qui».

Per quanto riguarda la gara, Castori ha commentato: «Non ci siamo fatti scalfire dall’episodio del rosso, siamo riusciti ad andare oltre le difficoltà della gara. Quando sono arrivato il Carpi non era come il mio degli anni passati, quantomeno a livello tattico, ora però abbiamo acquisito sicurezza e carattere». Il mister ha poi concluso parlando del cambio del giovane Machach, oggi molto nervoso e bersaglio dei fischi della tifosi di casa:«Era nervoso, ha rischiato l’espulsione; Arrighini al suo posto è stato comunque molto bravo, ha servito l’assist per il gol vittoria». Sull’episodio dell’espulsione: «Un po’ severa dal mio punto di vista», riporta Cuoregrigiorosso.com.