Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Chiusura mercato, Foschi: “Artisti nel cambiare le regole”

ESCLUSIVA TMW - Chiusura mercato, Foschi: “Artisti nel cambiare le regole”TUTTO mercato WEB
© foto di Andrea Ninni/Image Sport
venerdì 21 dicembre 2018, 09:382018
di Alessio Alaimo

Si torna all’antico. Il mercato chiude il 31 gennaio anziché il 18. “Siamo artisti a cambiare le regole in corsa per chi fa comodo”, dice a TuttoMercatoWeb il direttore dell’area tecnica del Palermo, Rino Foschi. “Siamo bravissimi a non rispettare le regole o cambiarle a nostro piacimento. In Italia mentre si gioca è difficile fare mercato, perché siamo ricattati quotidianamente da chi pensa ai propri interessi. Aver posticipato la chiusura del mercato è un’idea sbagliata. Perché così si creano delle difficoltà durante lo svolgimento del campionato e - continua Foschi - nel lavoro quotidiano dei nostri allenatori”.

Però negli altri paesi la chiusura era sempre fissata al 31...
“Beh, in Italia non è come negli altri paesi. Dobbiamo adattarci. Anche perché al di là dei mercati più importanti, altre sessioni rimangono aperte pure a febbraio. Quindi il discorso di uniformarci agli altri paesi non ha senso”.

© Riproduzione riservata