Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Pià: "Ottimo 2018 per il Napoli, ora tutto sull'Europa League"

ESCLUSIVA TMW - Pià: "Ottimo 2018 per il Napoli, ora tutto sull'Europa League"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
lunedì 31 dicembre 2018, 20:152018
di Simone Lorini

Ai microfoni di TMW, l'ex attaccante del Napoli Inacio Pià ha parlato così della stagione del Napoli e in generale giudicato il 2018 azzurro, diviso tra la gestione Sarri e l'arrivo di Ancelotti: "Il 2018 per il Napoli lo reputo positivo, nella seconda parte il mister è riuscito a trasformare il gruppo in una squadra. L'anno scorso erano 13-14 giocatori a essere chiamati in causa, un discorso che è scomparso con l'arrivo di Ancelotti. Tutti sono stati valorizzati, tutti sono stati messi in campo, riuscendo però a dare continuità ai risultati di Sarri".

Da brasiliano cosa pensi della convocazione di Allan?
"Una bella soddisfazione per lui, il sintomo che la squadra sta facendo bene, quando un giocatore fa parte del gruppo di una squadra così importante vuol dire che può fare veramente tanto. Ha personalità e carisma, avercelo o non avercelo fa davvero la differenza".

Cosa è mancato per la qualificazione in Champions, forse l'unico neo di questo inizio di stagione?
"Una partita, la prima. Se l'è giocata a Belgrado la qualificazione, il girone era di ferro e il calcio è questo. Davvero un peccato, nonostante tante ottime prestazioni. Ora c'è l'Europa League e il Napoli lo vedo tra le favorite".

© Riproduzione riservata