Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il punto sulla Premier - Il Liverpool stacca tutti. Tottenham ora secondo

Il punto sulla Premier - Il Liverpool stacca tutti. Tottenham ora secondoTUTTO mercato WEB
© foto di Imago/Image Sport
giovedì 27 dicembre 2018, 10:002018
di Dimitri Conti
Premier League, 19^ giornata

C'è odore di fuga in Inghilterra. E non è gas, anche se il Liverpool sembra avere un propulsore a muoverlo. I Reds di Klopp, arrivati al giro di boa ufficiale del campionato inglese, si trovano davanti a tutti, con sei punti sulla prima inseguitrice. Di fatto, anche se a ragionar così si fa peccato, sono due partite da poter eventualmente sprecare. La situazione comincia a farsi interessante, specie per il momento difficile che stanno invece attraversando i campioni uscenti. Andiamo a vedere cos'ha offerto la 19^ giornata di Premier League nel dettaglio.

Le partite delle big - Come detto, il Manchester City è alle prese con qualche imprevisto di percorso. La squadra di Guardiola ha perso la seconda partita di fila in campionato. E se il ko con il Crystal Palace poteva esser considerato come giro a vuoto, la sconfitta sul campo del Leicester, squadra che si macchia di un altro atto vandalico calcistico dopo aver battuto il Chelsea a Stamford Bridge nell'ultimo settimana, accende qualche campanello d'allarme. I Reds non battono ciglio e approfittano dell'assist, allungando a più sette con un sonoro poker rifilato al Newcastle dell'ex Benitez. Adesso al secondo posto c'è una nuova contendente, una squadra abituata a quella piazza, ahi loro: il Tottenham. I ragazzi di Pochettino ne fanno cinque al Bournemouth, confermatosi in parabola discendente ed in netta difficoltà ad affrontare le big. Dietro tiene il passo anche il Chelsea, uscito vincitore dalla sfida serale sul campo del Watford, mentre l'Arsenal si fa fermare sul punteggio di parità in casa del Brighton. Infine, capitolo Ranieri: il suo Fulham spreca il vantaggio facendosi riprendere nel finale dal Wolverhampton, ma adesso perlomeno i Cottagers hanno momentaneamente abbandonato l'ultima posizione, anche se ovviamente non basta. Il turno, l'ultimo del girone d'andata, sarà poi chiuso dalla partita di stasera: al St Mary's si affrontano Southampton e West Ham.

Risultati
Fulham - Wolverhampton 1-1
Burnley - Everton 1-5
Crystal Palace - Cardiff 0-0
Leicester - Manchester City 2-1
Liverpool - Newcastle 4-0
Manchester United - Huddersfield 3-1
Tottenham - Bournemouth 5-0
Brighton - Arsenal 1-1
Watford - Chelsea 1-2
Southampton - West Ham (stasera, ore 20.45)

Classifica
Liverpool 51; Tottenham 45; Manchester City 44; Chelsea 40; Arsenal 38; Manchester United 32; Leicester 28; Everton e Watford 27; Wolverhampton e Bournemouth 26; West Ham* 24; Brighton 22; Crystal Palace 19; Newcastle 17; Southampton* e Cardiff 15; Burnley 12; Fulham 11; Huddersfield 10.