Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Scadenza 2018 - Criscito, il ritorno del figliol prodigo. Solo Genoa

Scadenza 2018 - Criscito, il ritorno del figliol prodigo. Solo GenoaTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
martedì 20 marzo 2018, 13:002018
di Andrea Losapio

Domenico Criscito ha lasciato Genova sette anni fa, passando dalla Lanterna alla Prospettiva Nevskij, in una delle città più belle (e ricche) di Russia. Terzino sinistro di indubbio spessore, capitano dello Zenit di San Pietroburgo, non ha avuto grossa fortuna con la maglia della nazionale italiana, con una carriera conclusa appena prima degli Europei del 2012, quando Prandelli decide di non convocarlo - con una disparità di trattamento evidente con Bonucci - per la questione legata al calcioscommesse. Altre (poche) presenze ma senza mai convincere fino in fondo.

SITUAZIONE ATTUALE - Come Brad Pitt, nel suo sette anni in Tibet, anche Criscito è pronto a rientrare in Italia, con una sola soluzione, al di là delle tante voci uscite nei giorni scorsi. Il difensore è pronto a rientrare al Genoa, per riprendersi il suo posto da esterno a sinistra. Questo potrebbe significare l'addio di Laxalt - per una cospicua cifra - ma anche un'eventuale avanzata sul lato mancino.

Nome: Domenico Criscito
Età: 31
Squadra di appartenenza: Zenit San Pietroburgo
Club interessati: Genoa, Inter, Napoli