Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Scadenza 2018 - Ibrahimovic, per dimostrare di essere calciatore

Scadenza 2018 - Ibrahimovic, per dimostrare di essere calciatoreTUTTO mercato WEB
© foto di Imago/Image Sport
martedì 20 marzo 2018, 15:002018
di Andrea Losapio

Più un premio alla carriera che non alla reale possibilità di rivederlo in Italia. Perché Zlatan Ibrahimovic, rientrato dopo un infortunio gravissimo al ginocchio, probabilmente non ritornerà nel Belpaese ad allietare, con la sua classe e la sua mentalità vincente, le platee. Ha già giocato nelle migliori squadre italiane, come Inter, Juventus e Milan, potrebbe finire quindi solo alla Roma o al Napoli, ma l'ingaggio appare davvero troppo alto per un club di medio cabotaggio. Fra l'altro ci sono delle preoccupazioni circa la sua integrità, dopo l'ultima operazione.

SITUAZIONE ATTUALE - Mourinho non lo schiera mai, ufficialmente per una ricaduta dall'infortunio scorso, pare invece che abbia litigato proprio con lo svedese. C'è sempre l'apertura alla nazionale, per i Mondiali in Russia, per dimostrare come sia solamente un problema del tecnico e non suo. L'ipotesi di un ritorno al Milan è già stata prospettata, sebbene di difficilissima realizzazione.

Nome: Zlatan Ibrahimovic
Età: 37
Squadra di appartenenza: Manchester United
Club interessati: Los Angeles Galaxy, Milan