Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Corriere Fiorentino: “I consigli di Batigol”

Il Corriere Fiorentino: “I consigli di Batigol”TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 25 marzo 2018, 09:132018
di Antonio Vitiello

Per un attaccante il gol non è importante, è l’unica cosa che conta. Non ci sono assist o movimenti per i compagni che tengano. Se segni sei soddisfatto, altrimenti, anche se vinci, hai sempre quella sensazione di incompiutezza alla fine di ogni partita.

Per informazioni chiedere a Giovanni Simeone, lontano dal gol dal 5 gennaio scorso, prima giornata del girone di ritorno contro l’Inter, riporta il Corriere Fiorentino. D’altronde la storia insegna che non c’è attaccante senza periodi di crisi, ed è anche quello che per esempio gli ha ribadito addirittura Gabriel Batistuta, il Re Leone, uno che poi in carriera si è levato e non poco la voglia del gol.”Tranquillo, prima o poi arriva e tutto rientra nella normalità”. Questo il tema della chiacchierata di due giorni fa, parole non banali proprio perché provenienti da uno che a Firenze ha avuto anche difficoltà prima di trovare con frequenza la via del gol: “Fidati di Firenze, se la capisci ti darà una grande mano”, ha aggiunto Batigol.