Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Jacobelli: "Contro la Juve non sarà un'Atalanta rassegnata"

Jacobelli: "Contro la Juve non sarà un'Atalanta rassegnata"TUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Falsini
sabato 24 febbraio 2018, 23:222018
di Alessandra Stefanelli
Archivio Stadio Aperto 2018
TMW Radio
Archivio Stadio Aperto 2018
Xavier Jacobelli, opinionista RMC Sport, sui più importanti temi della 26° giornata di Serie A. In studio Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini.
00:00
/
00:00

Xavier Jacobelli, giornalista, a RMC Sport Live Show ha analizzato la giornata di campionato a partire dal big match Roma-Milan: "La vittoria dell'Inter sul Benevento rende ancora più appassionante la corsa alla Champions League e domani sera Roma-Milan ci darà ulteriori indicazioni su questa lotta. Se il Milan dovesse vincere a Roma entrerebbe in questa corsa al quarto posto".

L'Atalanta invece affronterà la Juve, che squadra sarà dopo l'eliminazione dall'Europa League?
"Conoscendo Gasperini ti dico che giocherà una partita alla volta. La partita di domani misurerà la capacità di reazione dell'Atalanta stessa e non dimentichiamoci che Gasperini è un allenatore molto bravo a dosare le forze. Mi aspetto ampio turnover ma non sarà assolutamente una squadra rassegnata".

Alle 12.30 ci sarà invece Crotone-Spal, vero scontro salvezza...
"Un pareggio non servirebbe soprattutto alla Spal e lo stesso Semplici sa che domani sarà un vero spareggio. Questa lotta comunque ci fa capire