Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, Allegri: "Pareggio giusto, servirà da lezione"

Juventus, Allegri: "Pareggio giusto, servirà da lezione"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 18 marzo 2018, 10:182018
di Daniel Uccellieri

Massimiliano Allegri commenta il pareggio di Ferrara ai microfoni di JTV. Ecco quanto evidenziato da Tuttojuve.com:

È mancata un po' di energia?
"È un pareggio che ci lascia un po' con l'amaro in bocca perché abbiamo lasciato due punti su un campo dove bisognava prenderli. È mancata un po' di energia mentale e la sosta viene puntino".

Un po' lenta la circolazione della palla. Cosa è mancato?
"È mancata un po' di velocità, di possesso palla, di lucidità, quindi nelle occasioni che abbiamo avuto, soprattutto nel primo tempo siamo stati poco lucidi. È un pareggio giusto, merito alla Spal, però è un pareggio che ci deve insegnare perché poi abbiamo trasferte come Crotone e Benevento, dove se non ti metti al pari loro, fai fatica".

Arrivate alla sosta primi in classifica e con 10 partite in Serie A senza prendere gol.
"Nessuno si aspettava che la Juventus fosse in testa alla classifica a questo momento, ci siamo e siamo contenti. Ora ci prepareremo per il rush finale dopo la sosta".

Se si affronta una squadra che difende in maniera arcigna si può arrivare un po' prosciugati?
"Sì può arrivare un po' prosciugati perchè davanti abbiamo avuto anche pochi cambi, hanno giocato sempre gli stessi, poi la squadra, da quando ha ripreso dopo la sosta , è arrivata in finale di Coppa Italia, guadagnandosi i quarti di finale di Champions, c'è stato un grande dispendio di energie e la testa al campionato che abbiamo ripreso".