Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le magie di B. Fernandes, la difesa kazaka - Top&flop di Sporting-Astana

Le magie di B. Fernandes, la difesa kazaka - Top&flop di Sporting-AstanaTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 22 febbraio 2018, 21:022018
di Antonino Sergi
Risultato finale: Sporting Lisbona-Astana 3-3

TOP -

Le prodezze di Bruno Fernandes - L'ex Sampdoria è il protagonista principe della sfida dell'Josè Alvalade. Nel primo tempo apre tanti spazi per i compagni ma si scatena nella ripresa. Dai trenta metri coglie il jolly con il destro realizzando un vero e proprio eurogol, una perla di rara bellezza nel pomeriggio di Europa League. La ciliegina sulla torta è il secondo gol dopo l'ottimo fraseggio con Dost.

La freddezza di Bas Dost - Aveva tanta fame l'attaccante dello Sporting Lisbona, recupera dall'infortunio per essere in campo dal primo minuto. Dopo tre giri di orologio è già sotto la curva a festeggiare il gol, ci mette la voglia giusta per tutta la gara come dimostrato nell'assist magistrale per Bruno Fernandes. Sfiora poi più volte la doppietta.

Sempre e solo Tomasov - Nel finale arrivano le reti di Twumasi e Shomko ma è Tomasov l'uomo in più dell'Astana, come nella gara d'andata realizza la rete della speranza. L'esterno della formazione kazaka conferma il suo ottimo stato di forma, a tratti diventa anche imprendibile. Da segnalare l'ottima coordinazione in occasione del gol.

FLOP

La fase difensiva dell'Astana - Soprattutto nella seconda frazione si aprono delle prateria per le offensive dello Sporting. Nella prima frazione Anicic lascia troppo spazio a Dost che non si fa trovare impreparato poi l'intero pacchetto arretrato stende il tappeto rosso per l'inserimento vincente di Bruno Fernandes.

Inconcludente Ruben Ribeiro - Aveva una grande occasione per mettersi in mostra l'esterno portoghese ma non ne approfitta finendo per essere sostituito in avvio di ripresa. A tratti diventa anche irritante per la serie di giocate senza costrutto, non riesce mai a servire i compagni meglio posizionati in area di rigore avversaria.

Gli errori di Kleinheisler - Il tecnico Stoilov dopo l'ennesimo errore di transizione si spazientisce e lo sostituisce, riesce anche a sbagliare uno gol a pochi passi da Rui Patricio. Completamente fuori fase e lontano dal gioco dell'Astana.