Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Chievo - Giaccherini cambia il match, Sorrentino decisivo

Le pagelle del Chievo - Giaccherini cambia il match, Sorrentino decisivoTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 17 febbraio 2018, 20:062018
di Luca Chiarini
Risultato finale: Chievo-Cagliari 2-1

Sorrentino 6,5 - Non ha colpe sulla rete di Pavoletti, la cui incornata disegna una traiettoria velenosa e vincente. Provvidenziale dopo una manciata di minuti su una girata dell'ex Napoli.

Cacciatore 5,5 - La squalifica post-Juventus non pare averlo infervorato. Non riesce a pungere come suo solito sulla corsia di destra: ingabbiato da Lykogiannis, che gli sbarra sovente la strada.

Bani 5,5 - Macchia una prova discreta con l'errore in marcatura su Pavoletti, che gli prende il tempo, vincendo un duello aereo che gli permette di insaccare il gol che illude il Cagliari.

Gamberini 6 - Si lascia guidare dall'esperienza. Diego Lopez cerca continuamente nuove soluzioni, ma i rossoblu trovano il modo di colpire quando è ormai troppo tardi. Prestazione ordinata e attenta.

Gobbi 5,5 - Gara dal sapore speciale per lui, ma la sua prova non è di quelle da incorniciare. L'imprecisione nei minuti finali la pecca più sostanziale della sua serata.

Castro 6 - La buona nuova è che torna a resistere per novanta minuti dopo un lungo stop. Deve però recuperare la lucidità dei giorni migliori: s'inserisce con costanza, gli manca però un po' di freschezza. (Dal 90' Dainelli s.v.).

Radovanovic 5,5 - Cerca sempre la soluzione più semplice, senza riuscire a velocizzare la manovra gialloblu. Non produce pericoli con i tiri dalla distanza, il piatto forte del suo repertorio.

Hetemaj 6 - Dinamismo e sostanza fondamentali per l'equilibrio del reparto. Tra i pochi a non sfigurare nella prima frazione, qualche distrazione dopo l'intervallo, non commette però gravi sbavature.

Birsa 6 - Solita sensibilità sui piazzati, il Chievo si aggrappa prevalentemente a lui nei momenti di maggiore affanno. S'infuoca ad intermittenza, ma rimane un elemento imprescindibile nello scacchiere di Maran. (Dal 69' Giaccherini 7 - La vittoria di questa sera porta la sua firma: sblocca il match con una splendida punizione, ispira la ripartenza capitalizzata da Inglese).

Pucciarelli 5 - Bazzica intorno ad Inglese, con il quale non s'intende, provando a dare respiro alla manovra con i suoi movimenti a sganciarsi. Non combina alcunché ed esce allo scoccare dell'ora di gioco. (Dal 60' Meggiorini 5,5 - Pochi squilli dopo l'ingresso).

Inglese 7 - Buona la terza: dopo due incornate sventate da un prodigioso Cragno, sigla il raddoppio dopo un disimpegno travolgente, portandosi a spasso Padoin e Andreolli e depositando la sfera nell'angolino.