Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Milan - Regge la difesa, Higuain così non serve

Le pagelle del Milan - Regge la difesa, Higuain così non serve
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
sabato 22 dicembre 2018, 17:102018
di Gaetano Mocciaro

Milan-Fiorentina 0-1 - 73' Chiesa

Donnarumma 6 - Chiesa lo beffa sul palo più lontano. Era difficile arrivarci.
Abate 6.5 - Partita attenta, gioca d'anticipo, ci mette esperienza e personalità. (Dall'84' Conti sv - Non giocava dal 27 agosto 2017: bentornato in campo)
Zapata 6.5 - Forma una buona cerniera con Romangoli, unica cosa positiva del Milan degli ultimi tempi.
Romagnoli 6.5 - Ci mette una pezza sugli errori dei compagni di squadra e controlla molto bene Simeone.
Rodriguez 6.5 - Presente nel gioco aereo, nella costruzione del gioco, nelle sortite in avanti e anche nella conclusione.
Calabria 6 - Un terzino costretto a giocare in un ruolo completamente diverso. Fa quello che può, compreso un assist non sfruttato al meglio da Calhanoglu.
José Mauri 6 - Non ha i minuti nelle gambe e Gattuso è costretto a toglierlo dopo poco più di un'ora, nel quale però dimostra di avere personalità e buona gestione del pallone. (Dal 68' Cutrone 5.5 - Non riesce ad incidere).
Calhanoglu 5.5 - Migliora rispetto alle ultime prestzioni e l'impiego come mezzala può essere riproposto. Ha più possibilità di inserirsi e di dettare i tempi. Serve però più precisione, sia nell'appoggio dove ha perso palloni anche sanguinosi che in fase di conclusione.
Suso 5.5 - In questo periodo sta faticando, nonostante ciò è l'unico che prova a illuminare il gioco del Milan.
Higuain 4.5 - Non tira in porta, non si rende pericoloso. Il Milan non segna in campionato da tre partite consecutive e gli alibi dell'argentino poco servito reggono fino a un certo punto.
Castillejo 5 - Milenkovic lo annulla. Mai uno spunto, mai la sensazione di poter essere pericoloso. (Dal 68' Laxalt 5.5 - Entra e il Milan prende gol, peraltro nella sua zona).