Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Parma - Barillà bomber, delude Di Gaudio

Le pagelle del Parma - Barillà bomber, delude Di GaudioTUTTO mercato WEB
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
giovedì 29 marzo 2018, 23:152018
di Giuseppe Emanuele Frisone
Risultato finale: Avellino-Parma 1-2

Frattali 6 - Nonostante la mezz'ora di assedio irpino, corre pochi pericoli e il paio di tiri che arrivano, li disinnesca senza problemi. Freddato incolpevolmente in occasione del gol di Asencio. 

Mazzocchi 6 - Un tempo a testa con Cabezas: appena entrato, l'ecuadoriano è inarrestabile, ma nella ripresa è il napoletano ad avere la meglio. 

Iacoponi 5,5 - Macchinoso, spesso e volentieri si attarda col pallone tra i piedi. Distratto in occasione del gol irpino.

Di Cesare 6,5 - Leone: sul gol di Asencio le responsabilità non sono interamente sue, ma il resto della gara è davvero un gioiello. 

Gagliolo 6 - Bravo in occasione del gol del vantaggio ma ingenuo quando si fa rubare il pallone che si trasformerà in seguito nel gol dell'Avellino.

Dezi 5,5 - Offensivamente il miglior giocatore del Parma ma sono veramente troppi errori in fase di contenimento. Rischia anche il rosso per doppio giallo.

Munari 6 - Inizia malino poi la partita si adegua ai suoi ritmi e esce fuori la sua qualità. Dal 78' Scavone sv.

Barillà 6,5 - Oggi il centrocampo del Parma sembra un po' carente qualitativamente: in tal senso, la sua presenza non aiuta. Si fa però trovare al posto giusto nel momento giustissimo in occasione del raddoppio. 

Insigne 6 - Non al meglio e si vede. Un paio di iniziative sono apprezzabili, un paio di errori decisamente evitabili. 

Calaiò 6,5 - Solita dose di qualità al gioco offensivo, stavolta non riesce a incidere sotto porta. Dall'86' Ceravolo sv.

Baraye 6 - Prova sottotono: spreca un paio di buoni contropiedi non riuscendo a superare il diretto avversario, ma il colpo di testa in occasione del bis di Barillà, vale due punti. Dal 75' Di Gaudio 5 - Gara deludente: sbaglia il primo cross di un pianeta, si attarda al tiro per poi perdere palla nell'unico contropiede costruito dai ducali nel finale.