Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Udinese - Gran gol di Mandragora, Lasagna non incide

Le pagelle dell'Udinese - Gran gol di Mandragora, Lasagna non incideTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 22 dicembre 2018, 17:172018
di Michele Pavese

Musso 5,5 - Probabilmente avrebbe potuto raccogliere la palla vagante in area, evitando il contatto da rigore da Troost-Ekong e Ciano.

Stryger 6,5 - Spinge con buona frequenza, è suo il cross che manda in rete Mandragora. Utile e duttile.

Ekong 5,5 - Un solo errore, che pesa. Il contatto con Ciano che consegna al Frosinone il rigore dell'1-1 non sembra poi così netto ma è un episodio che pesa.

Nuytinck 6 - Personalità e fisico, dalle sue parti difficilmente si passa.

ter Avest 6 - Buon primo tempo, dove prova a farsi vedere in fase offensiva. Nella ripresa cala vistosamente. (Dal 76' Machis Ss.v.).

Fofana 5,5 - Altra prestazione incolore per un centrocampista da cui Nicola si attende maggiore qualità nelle giocate. (Dal 64' Pussetto 5,5 - Prova a dare la scossa con la sua velocità, ma non crea pericoli).

Behrami 6 Gran combattente in un match molto fisico. Chiude tutti i varchi agli avversari, con le buone e con le cattive.

Mandragora 6,5 - Primo gol stagionale per lui, con una sassata di prima intenzione che non lascia scampo a Sportiello. Si inserisce con frequenza e lavora bene anche in fase di interdizione.

D'Alessandro 6,5 - Altra buona prova per un giocatore che Nicola ha rivitalizzato. In fase difensiva non si lascia mai superare, forse è un po' troppo timido quando deve spingersi in avanti.

De Paul 5,5 - Comincia bene, è il solito punto di riferimento, ma non riesce a trovare la giocata giusta. Nella ripresa spreca una buona occasione per il raddoppio.

Lasagna 5,5 - Al rientro dopo aver saltato l'Inter a causa di un'influenza, l'attaccante dei friulani non riesce a creare pericoli per la difesa ospite nonostante il grande movimento.