Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle della Roma - Olsen vince il duello con CR7. Dov'è Schick?

Le pagelle della Roma - Olsen vince il duello con CR7. Dov'è Schick?TUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 22 dicembre 2018, 22:412018
di Marco Frattino

Risultato finale: Juventus-Roma 1-0, 35' Mandzukic

Olsen 7,5 - Riscatta le amnesie accusate contro il Genoa, intercettando due conclusioni di Alex Sandro in avvio. Può fare poco sul colpo di testa ravvicinato di Mandzukic, nella ripresa ingaggia un duello con CR7 negandogli più volte il gol.

Santon 5 - Chiude bene gli spazi in avvio, fino al vantaggio bianconero. Forse si aspetta l'uscita di Olsen nell'occasione, ma viene sovrastato fisicamente da Mandzukic. Il suo errore risulta decisivo, come lo scorso aprile quando vestiva la maglia dell'Inter e di fronte c'era sempre la Juventus.

Manolas 6 - Sventa una minaccia in avvio, con Ronaldo pronto a segnare. Diventa capitano dopo l'uscita di Florenzi, è anche merito suo se la Juve non dilaga.

Fazio 5,5 - Ha segnato contro il Genoa, ci riprova di testa contro la Juve senza entrare nel tabellino dei marcatori. Perde il duello con Ronaldo, graziato dal VAR nel finale quando l'arbitro non convalida la rete di Douglas Costa.

Kolarov 5,5 - Deve fronteggiare Mandzukic, non sempre ci riesce. Aiuta i due centrali non senza qualche difficoltà di troppo, nella ripresa conquista metri spingendosi sulla sua corsia.

Cristante 6 - Da rivedere nella prima frazione, meglio nella ripresa. Nel finale ci prova di testa, ma il suo tentativo - seppur angolato - è debole e facile preda di Szczesny.

Nzonzi 5,5 - Non brilla in mezzo al campo come altre occasioni, ingaggia qualche duello col connazionale Matuidi. Sostituito per fare spazio a un attaccante. (Dal 79' Dzeko sv - Torna dopo l'infortunio, ha pochi minuti a disposizione per incidere).

Under 5 - E' chiamato a dare brio sulla sua corsia, ma viene puntualmente disinnescato dall'attenta difesa bianconera. Un tunnel a Pjanic nella prima frazione, poi poco altro. (Dal 71' Perotti 6 - Dà freschezza al gioco offensivo giallorosso nel finale).

Zaniolo 6 - Primo finale di sacrificio, quando prova a innescare i compagni ma spesso predica nel deserto. Meglio nella ripresa, ma Chiellini fa buona guardia.

Florenzi 5,5 - Gioca - almeno sulla carta - nei tre elementi dietro l'unica punta. Non un ruolo inedito per lui, che lo ha recentemente interpretato contro l'Inter, anche se poi si abbassa come quinto di difesa. Di Francesco lo lascia negli spogliatoi all'intervallo. (Dal 46' Kluivert 5 - Entra per dare maggiore vivacità sulla sinistra, ma si vede poco).

Schick 4,5 - Isolato in avvio, frenetico nelle rare occasioni in cui ha il pallone tra i piedi. Ancora una prestazione negativa per l'ex Sampdoria, Di Francesco - da stasera - ha recuperato Dzeko e nel giro delle prossime due gare non è difficile pensare a Schick relegato nuovamente in panca.