Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle della Samp - Quagliarella ancora in gol. Il VAR ferma Saponara

Le pagelle della Samp - Quagliarella ancora in gol. Il VAR ferma SaponaraTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
sabato 29 dicembre 2018, 14:472018
di Marco Frattino

Risultato finale: Juventus-Sampdoria 2-1

Audero 6,5 - Beffato alla prima occasione da CR7: destro a giro sul secondo palo, col portiere di proprietà dei bianconeri non impeccabile nell'occasione. Attento in un altro paio di conclusioni bianconere, come quella di Matuidi a inizio ripresa che riesce a deviare in corner e su Ronaldo spingendo la palla sulla traversa.

Sala 5,5 - Si fa superare da Ronaldo dopo due minuti di gioco, poi cresce alla distanza. L'errore di valutazione in avvio, però, risulta comunque pesante.

Ferrari 5,5 - Copre la visuale di Audero sul gol di CR7, patisce forse l'emozione di giocare all'Allianz Stadium. Cresce nella ripresa ma il suo tocco di braccio spinge il portoghese alla doppietta.

Colley 6 - Insuperabile di testa, fa a sportellate con Mandzukic, prestazione da gigante quella offerta dal difensore doriano.

Murru 5,5 - Ha a che fare con De Sciglio, entra in modo duro quando necessario. Da rivedere, però, quando è costretto a indietreggiare.

Praet 6 - E' suo il primo lampo doriano, pur senza trovare lo specchio della porta di Perin. Aiuta Sala quando la Juve offende.

Ekdal 6,5 - Mostra la sua classe a centrocampo, dando sostanza alla manovra doriana. Sempre più a suo agio nel compito che gli ha affidato Giampaolo. (Dall'83' Jankto sv - Pochi istanti in campo per lui).

Linetty 5,5 - Positivo nella prima frazione, specie quando è la Samp a fare la gara. Poi si spegne col passare dei minuti.

Ramirez 6 - Il suo obiettivo è creare superiorità, avanzando palla al piede. Non sempre ci riesce, cala nella ripresa e Giampaolo lo chiama in panchina. (Dal 72' Saponara 6,5 - Il tecnico lo lancia in campo per aprire spazi e cercare la rete, trova il gol ma il VAR annulla tutto).

Caprari 6 - Prova a inserirsi tra le maglie della difesa bianconera, cercando anche un paio di conclusioni insidiose. Senza avere successo, però. (Dal 67' Defrel 6 - Prova a rendersi pericoloso, ci riesce a malapena).

Quagliarella 6,5 - A segno per la nona gara di fila. L'ex attaccante di Napoli e Torino si fa valere anche contro la Juventus, formazione che lo mandò via senza troppo rancore nel 2014. Quest'oggi risulta freddo dal dischetto, battendo Perin con un tiro centrale ma potente.