Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle dello Spezia - Di Gennaro decisivo, in ombra Granoche

Le pagelle dello Spezia - Di Gennaro decisivo, in ombra GranocheTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
sabato 17 febbraio 2018, 16:572018
di Antonino Sergi
Risultato finale: Novara-Spezia 1-1

Di Gennaro 7 - Questo pareggio è frutto anche delle due grandissime parata del portiere, prima dice no a Ronaldo e poi si ripete sul gran mancino di Sansone.

De Col 6,5 - Una spinta continua sulla corsia destra, diversi traversoni interessanti specie nel primo tempo. Bello il duello con l'ex Bari Calderoni.

Terzi 6,5 - Perfetto il lavoro del capitano dello Spezia, leader dell'area di rigore concedendo pochissimo agli avanti della squadra avversaria.

Giani 5,5 - Insieme a Walter Lopez lascia troppo spazio ad un attaccante come Puscas che non perdona, corre qualche rischio in marcatura sull'ex Benevento.

Lopez 6 - Mezzo voto in meno per il difetto in marcatura su Puscas nel vantaggio del Novara, dal suo mancino esploso dalla distanza nasce la rete del definitivo pareggio di Forte.

Mora 5,5 - Non una grandissima partita da parte dell'ex Spal, spesso confusionario in mezzo al campo e paga anche il cartellino giallo del primo tempo. (Dal 66' Maggiore 6 - Più dinamico del compagno sostituito, regala un brivido nell'ultimo pallone della gara).

Bolzoni 6,5 - Ordinato in mezzo al campo l'ex Palermo, l'uomo in più per dare una mano al pacchetto arretrato. Gioca tantissimi palloni sbagliandone pochissimi.

Pessina 6 - Giovane ed interessante il centrocampista dello Spezia, un piacere a volte vederlo giocare a testa alta e mostra buone abilità nel breve.

Mastinu 5 - Si muove poco e male sulla trequarti campo, si fa vedere soltanto una volta con un mancino parato da Montipò. Rischia più volte il secondo giallo prima della sostituzione. (Dal 77' Capelli sv).

Granoche 5,5 - Stavolta il Diablo non punge, spesso prende il sopravvento il nervosismo come successo nel primo tempo con il duello serrato con Mantovani. (Dal 81' Marilungo sv).

Forte 6,5 - Si vede poco per tutta la gara ma risponde presente quando chiamato in causa, sulla linea del fuorigioco raccoglie il mancino di Lopez e regala il pari a Fabio Gallo.