Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Empoli-Parma - Dubbi in avanti per D'Aversa

Le probabili formazioni di Empoli-Parma - Dubbi in avanti per D'AversaTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 17 febbraio 2018, 06:562018
di Vito Aulenti
fonte ParmaLive.com
Fischio d'inizio alle 15. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!

E' una sfida dal sapore di Serie A quella che andrà in scena questo pomeriggio al Carlo Castellani tra i padroni di casa dell'Empoli e il Parma di Roberto D'Aversa, tecnico il cui immediato futuro potrebbe dipendere proprio dalle sorti di questi intensissimi 90': i soli sei punti conquistati nelle ultime sei partite sono infatti un bottino troppo magro per una squadra forte e ambiziosa come quella ducale, la quale, in questa settimana ha provato a ritrovare compattezza e spirito di gruppo attraverso il ritiro, misura estrema presa dalla società crociata subito dopo il deludente pari interno col Perugia. Dall'altra parte c'è un Empoli che, al contrario, viaggia a mille, come testimoniano i cinque successi ottenuti nelle ultime cinque partite: un filotto importante, che ha permesso ai toscani di ritrovare sicurezze, ma anche la vetta della classifica. Ad arbitrare la contesa sarà il signor Juan Luca Sacchi di Macerata, affiancato dagli assistenti Mauro Galetto della sezione di Rovigo e Damiano Margani della sezione di Latina, e dal quarto ufficiale Fabio Piscopo di Imperia.

COME ARRIVA L'EMPOLI - Ancora out Piu, con lui sul taccuino degli indisponibili anche i lungodegenti Mchedlidze, Provedel e Pejovic, anche se il primo ha ripreso ad allenarsi con la squadra durante la settimana. Recuperato anche Di Lorenzo, la formazione sarà con grande probabilità la medesima che una settimana fa ha vinto con fatica sull'Ascoli. Quindi Gabriel in porta, con l'ex Matera sulla fascia destra e Pasqual sul lato opposto, Veseli e Maietta saranno i centrali difensivi. Bennacer, Castagnetti e Krunic saranno di supporto a Zajc, a sua volta schierato alle spalle del temutissimo duo offensivo. Caputo e Donnarumma, 32 gol in due. 

COME ARRIVA IL PARMA - Rispetto alla gara col Perugia, D'Aversa perde lo squalificato Scavone e l'infortunato Di Gaudio, ma in compenso recupera i due playmaker Scozzarella e Vacca, con il secondo nettamente favorito sul primo per una maglia da titolare (a completare il reparto di centrocampo saranno Munari e uno tra Dezi e Barillà). In difesa si va verso la conferma del quartetto composto da Gazzola, Iacoponi, Lucarelli e Gagliolo, mentre in avanti il tecnico crociato ha davvero l'imbarazzo della scelta: la tentazione di schierare contemporaneamente dall'inizio Ciciretti e Ceravolo è forte, ma alla fine dovrebbe prevalere la prudenza, con l'esterno offensivo scuola Roma che potrebbe tornare utilissimo a gara in corso, un po' come successo domenica scorsa al Tardini.  

LE PROBABILI FORMAZIONI

EMPOLI (4-3-1-2): Gabriel; Di Lorenzo, Maietta, Veseli, Pasqual; Bennacer, Castagnetti, Krunic; Zajc; Caputo, Donnarumma.
A disposizione: Giacomel, Luperto, Polvani, Untersee, Imperiale, Brighi, Lollo, Traorè, Rodriguez, Ninkovic.
Allenatore: Andreazzoli.

PARMA (4-3-3): Frattali; Gazzola, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Munari, Vacca, Dezi; Insigne, Ceravolo, Da Cruz.
A disposizione: Dini, Nardi, Anastasio, Di Cesare, Mazzocchi, Sierralta, Barillà, Scozzarella, Baraye, Calaiò, Ciciretti, Frediani.
Allenatore: D'Aversa.