Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Milan-Fiorentina - Gattuso inventa la mediana

Le probabili formazioni di Milan-Fiorentina - Gattuso inventa la medianaTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
sabato 22 dicembre 2018, 06:082018
di Dimitri Conti
Fischio d'inizio alle ore 15. Cronaca live, pagelle e voci dei protagonisti su TuttoMercatoWeb.com!

Milan e Fiorentina, entrambe presentatesi ai nastri di partenza con velleità di qualificazioni europee anche se forse di carature diverse tra loro, sono separate da cinque punti e da altrettante posizioni in classifica, a ricordare ancora una volta quanto siano ancora da definire le dinamiche delle corse ai piani alti. La sfida di San Siro, in programma alle ore 15, potrebbe rivelarsi uno strumento utile per provare ad iniziare a capire qualcosa, anche se da lato rossonero la situazione attuale è ai limiti del bollino d'emergenza.

COME ARRIVA IL MILAN - Gattuso ha non poche gatte da pelare in mezzo: con le squalifiche di Kessié e Bakayoko, oltre all'infortunio di Bertolacci che si aggiunge al lungodegente Bonaventura, i mediani di ruolo sono solo Mauri e Montolivo, con quest'ultimo difficilmente in campo. Il primo sì, e con lui sarà arretrato Calhanoglu e dirottato un terzino tra Calabria e Laxalt. Chi sia, è un'incognita: le ultime indiscrezioni dicono l'italiano, anche se il secondo ha più confidenza col ruolo: nel caso, il primo tornerebbe al suo ruolo in difesa. Sennò dentro Abate. Davanti a Donnarumma con lui a quel punto i due centrali Zapata e Romagnoli e Rodriguez a sinistra. Davanti out Cutrone, c'è Higuain dal 1' affiancato dai due esterni Suso e Castillejo.

COME ARRIVA LA FIORENTINA - Per Pioli i problemi di formazione non sono minimamente comparabili a quelli del suo collega in rosso-nero, dato che il tecnico della Fiorentina ha tutti i giocatori a sua disposizione. Si dovrebbe rivedere il 3-4-1-2 di domenica scorsa con il quale la Viola è tornata ai tre punti. Davanti al portiere Lafont ecco che allora Milenkovic si riprende il suo posto tra i titolari - aveva saltato la scorsa gara dopo il rosso preso a Sassuolo - affiancando gli altri due centrali Pezzella e Vitor Hugo. In mezzo torna anche Veretout dal 1', con Gerson al suo fianco e Biraghi e Chiesa larghi rispettivamente a sinistra e destra. Benassi qualche passo più avanti, a rimorchio del tandem Mirallas-Simeone. Ma occhio anche a Pjaca.

Le probabili formazioni

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Calabria, Mauri, Calhanoglu; Suso, Higuain, Castillejo. A disposizione: A. Donnarumma, Reina, Conti, Musacchio, Brescianini, Montolivo, Laxalt, Cutrone, Halilovic, Tsadjout. Allenatore: Gennaro Gattuso.

Fiorentina (3-4-1-2): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo; Chiesa, Veretout, Gerson, Biraghi; Benassi; Mirallas, Simeone. A disposizione: Dragowski, Ceccherini, Laurini, Hancko, Olivera, Dabo, Norgaard, Fernandes, Eysseric, Pjaca, Thereau, Vlahovic. Allenatore: Stefano Pioli.