Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Ternana-Frosinone - Citro favorito su Soddimo

Le probabili formazioni di Ternana-Frosinone - Citro favorito su SoddimoTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
domenica 25 marzo 2018, 06:242018
di Antonino Sergi

Un vero e proprio testacoda quello di questo pomeriggio al Libero Liberati tra i padroni di casa della Ternana e il Frosinone. Gara alquanto proibitiva per i padroni di casa che sono comunque obbligati alla vittoria visto l'ultimo posto in classifica e la sconfitta nello scontro diretto contro l'Ascoli nell'ultimo turno. De Canio ha provato a rimettere in piedi la formazione umbra dopo l'esonero di Pochesci, i numeri non sorridono al nuovo tecnico che comunque ancora crede almeno nell'aggancio alla zona playout che dista sei lunghezze. Il Frosinone ha conquistato ben ventotto punti in più rispetto alla Fere, l'obiettivo primario è la promozione diretta ed è vietato sbagliare questo tipo di gare. Moreno Longo sa che in queste partite l'insidia si nasconde dietro l'angolo, chiede coraggio lo stesso tecnico ciociaro che al Liberati di Terni vuole raccogliere la quindicesima vittoria stagionale magari agganciando in testa alla classifica l'Empoli impegnato all'Adriatico contro il Pescara. Cinque punti nelle ultime cinque gare, una leggera frenata rispetto ai soliti standard soprattutto dopo la sconfitta con il Palermo ed il pareggio ultimo a reti bianche contro la Salernitana al Benito Stirpe. La sfida dell'andata in terra ciociara terminò con il secco 4-2 in favore degli uomini di Longo.

COME ARRIVA LA TERNANA - Due recuperi importanti in difesa per Luigi De Canio che ritrova Signorini dopo la squalifica e Vitiello recuperato da un infortunio. Il primo partirà dall'inizio al centro della retroguardia al fianco di Rigione con Valjent e Favalli terzini. In porta ci sarà sempre Andrea Sala visto l'impegno in Nazionale U19 per il baby Plizzari. A centrocampo intoccabile Defendi, in dubbio Paolucci che comunque parte favorito sul giovane Bordin fresco di convocazione in U20. In attacco ci sarà l'intoccabile bomber Montalto, al suo fianco Piovaccari parte leggermente favorito su Finotto con un Albadoro che scalpita per un posto.

COME ARRIVA IL FROSINONE - Formazione tipo per Moreno Longo ma con una grande defezione, non sarà della partita infatti Federico Dionisi fermato dal Giudice Sportivo. Al posto dell'ex Livorno è sfida a due tra Soddimo e Citro con quest'ultimo che potrebbe essere favorito per fare da partner d'attacco a Daniel Ciofani con Camillo Ciano alle loro spalle. Altro ballottaggio a centrocampo con Chibsah che si gioca una maglia con Gori per un il posto al fianco di Maiello. In difesa stringe i denti Ariaudo mentre torna tra i convocati l'esperto Sammarco.

LE PROBABILI FORMAZIONI

TERNANA (4-3-1-2): Sala; Valjent, Rigione, Signorini, Favalli; Defendi, Paolucci, Angiulli; Tremolada; Montalto, Piovaccari. A disposizione: Bleve, Ferretti, Gasparetto, Vitiello, Bordin, Varone, Statella, Albadoro, Finotto, Carretta, Repossi. Allenatore: Luigi De Canio.

FROSINONE (3-4-1-2): Vigorito; Brighenti, Ariaudo, Terranova; M.Ciofani, Chibsah, Maiello, Beghetto; Ciano; Citro, D.Ciofani. A disposizione: Bardi, Zappino, Russo, Besea, Matarese, Paganini, Soddimo, Gori, Sammarco, Kone, Frara, Volpe. Allenatore: Moreno Longo.