Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mandorlini: "Rafinha ottimo innesto. La Juve rischia"

Mandorlini: "Rafinha ottimo innesto. La Juve rischia"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 17 febbraio 2018, 21:302018
di Alessandra Stefanelli

Andrea Mandorlini, ex tecnico anche del Verona, a RMC Sport Live Show ha parlato così della gara in corso tra Genoa e Inter:
Al netto delle assenze questa partita è un esame per Inter?
"Credo che non si possa fare a meno di Icardi. Giocare a Genova non è facile per nessuno. l'Inter deve dimostrare di essere uscita dal momento negativo ma sarà comunque difficile uscire con dei punti da Marassi".

Mercato di gennaio, ci si aspettava di più dall’Inter?
"Rafinha è un ottimo innesto. Credo comunque che tutti sapessero che l'Inter avrebbe potuto fare poco per tanti problemi. Comunque l'Inter ha le qualità per far meglio di così in campionato".

Rivoluzionare il calciomercato, con la sessione invernale anticipata a novembre?
"Anticipare a novembre forse aiuterebbe un po' di più perché a gennaio sei già a metà stagione. Sarei favorevole ad anticipare il mercato invernale".

Napoli-Juventus lotta a distanza per lo scudetto?
"Sulla carta può succedere di tutto. Tra le due sicuramente è la Juventus ad avere l'avversario più complicato con il derby".