Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Milan, Cutrone: "Non sottovalutiamo il Ludogorets, non è ancora finita"

Milan, Cutrone: "Non sottovalutiamo il Ludogorets, non è ancora finita"
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
giovedì 15 febbraio 2018, 21:262018
di Gaetano Mocciaro

Patrick Cutrone ha parlato ai microfoni di Milan TV nel post-partita di Ludogorets-Milan: "Sono soddisfatto, soprattutto perché abbiamo vinto contro questo avversario difficile. Siamo stati bravi, all'inizio stavamo soffrendo un po', poi siamo rimasti uniti e siamo riusciti ad andare in vantaggio all'ultimo minuto del primo tempo. Lavoriamo su tutto in settimana, guardiamo l'avversario e capiamo che tipo di partita fare. Calhanoglu? Mi trovo molto bene, io cerco di andare dove va la palla. Per fortuna son riuscito a segnare. Mi trovo bene sia con Calha che con Susito. Non dobbiamo sottovalutarli, perché sono una squadra pericolosa.

Oggi abbiamo fatto un grandissimo risultato, ma dobbiamo stare attenti perché non è ancora finita. Borini? Chiunque sia entrato oggi, come a Ferrara, ha dato una mano alla squadra. Questa vittoria è merito di tutti. Fabio ha grandi qualità e oggi, così come a Ferrara, lo ha dimostrato. Gli faccio i complimenti. Sampdoria? Vincere aiuta a vincere, da domani pensiamo alla Samp che è sopra di noi. Sappiamo che dobbiamo fare una grande partita per portarla a casa".