Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Milan, Elliott incontra Berlusconi: nasce un asse tra due ere rossonere

Milan, Elliott incontra Berlusconi: nasce un asse tra due ere rossonereTUTTO mercato WEB
sabato 22 dicembre 2018, 11:302018
di Pietro Lazzerini

Negli ultimi giorni è andato in scena un incontro molto suggestivo tra Gordon Singer, rappresentante di Elliott ovvero il nuovo proprietario del Milan, e Silvio Berlusconi, ex numero uno del club e presidente più vincente della storia milanista. Si è discusso delle stretegie di gestione della società, con il Cavaliere che ha illustrato ai nuovi proprietari le dinamiche del sistema calcistico. Si è parlato ovviamente anche di finanza e dell'asse comune nella battaglia a Vivandi, ma vista la probabile presenza anche di Galliani e Scaroni, il calcio è stato al centro della serena discussione tra le parti.

Totalmente escluso il possibile rientro in società da parte di Fininvest. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.