Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mirabelli: "Voglio vedere Gattuso dal primo giorno. Non era facile"

Mirabelli: "Voglio vedere Gattuso dal primo giorno. Non era facile"TUTTO mercato WEB
giovedì 29 marzo 2018, 07:452018
di Ivan Cardia
fonte Dal nostro inviato Antonio Vitiello

"Ho già detto, qualche mese fa, che mi piacerebbe vedere Gattuso dal primo giorno". What if, per Massimiliano Mirabelli. Cosa sarebbe successo se Rino fosse stato l'allenatore del Milan a inizio stagione, al posto di Montella? Risposta impossibile, ovviamente: "È uno che lavora a 360° e sa dare tanto. La storia ha bisogno dei suoi tempi: noi avevamo Montella. Le cose non sono andate come pensavamo, ma devo dire che noi abbiamo messo tante difficoltà a questo allenatore giovane. Non era facile.

Io ero preoccupato: eravamo convintissimi delle qualità di Gattuso, avevamo la paura di poterlo bruciare. Non era semplice. Bisogna riconoscere che è stato bravo. È un allenatore giovane, ha 40 anni. Però è già vecchio, in senso buono: riesce a capire e gestire tante cose da allenatore importante. Per me diventerà uno fra i top a livello mondiale".