Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Monza, errore per l'assegnazione stadio: gestione saltata per un euro

Monza, errore per l'assegnazione stadio: gestione saltata per un euroTUTTO mercato WEB
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
sabato 24 marzo 2018, 18:372018
di Marco Frattino

Incredibile la notizia legata al Monza e allo stadio Brianteo. È fissata al prossimo 30 giugno la scadenza dell’accordo tra il club e il Comune brianzolo per la gestione dell’impianto e dei campi di allenamento, mentre nelle scorse ore era prevista l'assegnazione dei nuovi diritti per i prossimi 45 anni con base d'asta di 10.000 euro l'anno più iva per il canone. Per ottenere, dunque, una nuova concessione alla Ssd Monza 1912 srl sarebbe bastato offrire 10.001 euro, ma ha proposto 10mila euro tondi (ovvero esattamente la base d'asta) facendo di fatto risultare il bando deserto.

La vicenda, secondo Il Giorno, è stata spiegata dall'assessore allo Sport Arbizzon: "Sbaglio di lettura del capitolato previsto per presentare l’offerta: un dettaglio perché bastava variare il valore base anche di un solo euro perché non ci fosse alcun problema. Però la commissione ha considerato inammissibile l’errore e ha escluso l’unica offerta presentata". Il bando resta al momento in sospeso, il Comune di Monza si è detto pronto a una proroga per la prossima stagione qualora non dovesse essere trovato un nuovo accordo con il club entro fine giugno.