Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Moriero: "Napoli pronto per lo Scudetto dopo lo 0-5 di ieri"

Moriero: "Napoli pronto per lo Scudetto dopo lo 0-5 di ieri"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
martedì 27 febbraio 2018, 21:362018
di Raimondo De Magistris

Francesco Moriero su RMC Sport per parlare di Napoli-Roma, uno dei big match della 27esima giornata di Serie A: "Il Napoli c'è, gioca bene da due anni e adesso è più maturo. Ha voglia di dettare leggere in questo campionato. Andare a vincere a Cagliari non era facile e con lo 0-5 ha fatto capire che è pronto a vincere lo Scudetto".

Che partita si aspetta al San Paolo?
"La Roma viene da una sconfitta. E' una squadra con una rosa competitiva, ma non riesce a trovare continuità di gioco. Sono gare molto particolari che si preparano da sole. Sicuramente i giocatori vorranno dire la loro e fare la partita. Il Napoli in questo momento è pieno di entusiasmo e sono sicuro ne uscira una bella partita perché questa Roma ha le armi giuste per far male agli azzurri".

Le vittorie del Napoli passano per il gioco, quelle della Roma più dai singoli.
"Il gioco della Roma è più lineare e cerca di risolvere le partite con i suoi giocatori importanti, mentre il Napoli ha un gioco di squadra corto e stretto. Quella azzurra è una squadra collaudata che gioca il più bel calcio d'Italia e forse anche d'Europa".

Come giudica la crescita di Mario Rui?
"Quella di ieri è stata la sua gara migliore. E' un calciatore che sta facendo molto bene e quando giochi in un contesto organizzato come quello del Napoli anche il singolo si esalta".