Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Padova, Gliozzi: "Devo ringraziare il SudTirol se adesso gioco qua"

Padova, Gliozzi: "Devo ringraziare il SudTirol se adesso gioco qua"TUTTO mercato WEB
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
mercoledì 21 febbraio 2018, 22:422018
di Luca Bargellini

Toccherà Ettore Gliozzi del Padova il ruolo dell'ex nel prossimo match di campionato che vedrà i biancoscudati impegnati sul campo del SudTirol. Il giocatore ha parlato di questo ai microfoni di TrivenetoGoal: “A Bolzano sono stato benissimo devo ringraziare il SudTirol se sono qui a Padova, una piazza che ho sempre considerato davvero il massimo per la mia crescita. Il primo contatto è avvenuto grazie al vice di Bisoli, Simone Groppi, quando ho saputo dell’opportunità non ci ho pensato due volte ad accettare. Sapevo che sarebbe stato difficile per me, perché nei primi sei mesi a Cesena i ritmi di lavoro erano molto più bassi, per cui ho dovuto recuperare per mettermi al pari dei compagni.

La classifica è bella, poi con Bisoli è impossibile rilassarsi perché ci martella tutti i giorni senza sosta. Abbiamo un vantaggio molto importante e non ci fa paura il calendario. Questo è un gruppo dove ci sono tanti giocatori esperti che hanno vinto campionati, per cui credo proprio che andremo fino in fondo per raggiungere l’obiettivo costi quel che costi. Al SudTirol toglierei Tait, uno dei migliori esterni della categoria”