Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Pellissier segna, il VAR annulla. Chievo-Frosinone è 0-0 all'intervallo

Pellissier segna, il VAR annulla. Chievo-Frosinone è 0-0 all'intervalloTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 29 dicembre 2018, 15:502018
di Simone Bernabei

Primo tempo combattuto ed equilibrato, quello fra Chievo Verona e Frosinone. Ai punti meglio, decisamente meglio, gli uomini di Di Carlo, capaci di tenere in mano il pallino del gioco, creare occasioni e mantenere i ciociari lontani dalla porta di Sorrentino. Ma il risultato, dopo i primi 45 minuti, resta comunque fermo sullo 0-0 nonostante Sergio Pellissier. Il capitano clivense, al 28esimo, era pure riuscito a sbloccare il risultato grazie ad un perfetto colpo di testa su calcio d'angolo ottimamente battuto da Birsa (uno dei più ispirati dei suoi).

Ma l'arbitro Rocchi, dopo un on field review, ha annullato per posizione di fuorigioco attiva di Radovanovic, fermo davanti a Sportiello in occasione del colpo di testa (il portiere comunque difficilmente avrebbe potuto intervenire, ndr).
Il Chievo, nonostante la poca felicità per la decisione, non si scompone e continua a creare trame di gioco con la qualità di Birsa e il movimento di raccordo fra centrocampo e attacco di Giaccherini. Nel Frosinone da sottolineare fin qui la prestazione della difesa, sempre attenta e ben schierata sugli affondi degli uomini di Di Carlo. E come detto, alla fine dei primi 45 minuti, il risultato è ancora fermo sullo 0-0.