Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Perinetti: "Cambiato il regolamento sul rigore. Due regali alla Roma"

Perinetti: "Cambiato il regolamento sul rigore. Due regali alla Roma"TUTTO mercato WEB
© foto di Chiara Biondini
lunedì 17 dicembre 2018, 10:572018
di Pietro Lazzerini

Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa, ha parlato al termine della sconfitta contro la Roma: "Non siamo una società che protesta molto, i nostri ragazzi non hanno fatto il solito capannello intorno all'arbitro come avrebbero fatto altri. Domenica scorsa abbiamo subito un'ingiustizia con il rosso a Criscito, ora che siamo in periodo di Natale mi vengono in mente i regali come il nostro nell'occasione del pareggio giallorosso. Questo per dire che noi siamo stati generosi, ma anche che forse all'ultimo minuto hanno cambiato il regolamento. Forse non si può fischiare un calcio di rigore nel finale. Gli arbitri dovrebbero darci una spiegazione.

L'unico onesto è stato Florenzi che si è girato come un bambino che è stato pescato dopo aver rubato la marmellata. Sapeva di aver commesso fallo, Di Bello dovrà spiegare ai suoi superiori cosa è successo. Il gol annullato? Hanno rivoltato l'azione 15 volte per trovare il modo di annullarlo. Io ho 40 anni di esperienza, non mi sento di parlare di svista ma di regalo di Natale. Il Var non posso contestarlo semplicemente perché non l'ho visto, ma quel rigore si fischia sempre, si insegna anche fin dai giovani arbitri di 16 anni".