Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Pres. Vis Pesaro: "Chiediamo pubblicamente scusa a Massimo Ferrero"

Pres. Vis Pesaro: "Chiediamo pubblicamente scusa a Massimo Ferrero"TUTTO mercato WEB
mercoledì 19 dicembre 2018, 21:342018
di Luca Bargellini

Conferenza stampa quest'oggi in casa Vis Pesaro da parte del presidente Marco Ferri per importanti comunicazioni all'indomani del caos creato dalle dichiarazioni dell'oramai ex co-presidente Roberto Bizzocchi. Insieme a lui presenti Vlado Borozan e l'assessore Mila della Dora. Ferri ha letto un comunicato stampa per porgere le proprie scuse a Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, dopo le improvvide parole di Bizzocchi: "In merito al fatto grave accaduto si è deciso di sollevare da tutti gli incarichi e funzioni societarie con effetto immediato Roberto Bizzocchi. La vicenda non ha bisogno di essere commentata dato che purtroppo si commenta da sola. Ho convocato la conferenza perché sento il profondo e sincero bisogno di chiedere pubblicamente scusa al presidente Massimo Ferrero e alla Sampdoria. E' stato prodotto un danno di immagine alla Vis che in questi mesi ha conquistato credibilità nel calcio professionistico. La trattativa con la Sampdoria è stata condotta da me personalmente con il presidente Ferrero. Ci siamo visti, incontrati, abbiamo discusso e non a caso ci siamo trovati a Pesaro e lo ha accolto il Sindaco perché tutto fosse fatto con la massima chiarezza per la città. Bizzocchi non ha mai partecipato alla trattativa e ha saputo il tutto il giorno prima della conferenza di presentazione.

Dico solo che in questi 5 mesi di collaborazione hanno avuto la possibilità di conoscerci bene e sanno perfettamente che siamo persone serie ed affidabili e lo abbiamo dimostrato coi fatti. Vogliamo solo dimenticare al più presto quanto accaduto e continuare a lavorare duramente tutti giorni per questa partnership bellissima, facendola diventare sempre più profonda e proficua per i nostri club. Tutto il mondo Vis Pesaro ringrazia il presidente Massimo Ferrero di aver creduto in noi e perché ci ha dato una grande opportunità. Vogliamo restare parte importante della grande Sampdoria. Invito il presidente Ferrero a venirci a trovare al più presto per toccare con mano questa città e questa società che con questa tifoseria gli vuole bene. Caro Massimo, ti mando un grande saluto, ti abbraccio e scusami ancora per quanto accaduto. Su di me e su di noi potrai contare sempre, saremo sempre un affidabile partner della Sampdoria. Ti aspetto al più presto a Pesaro".