Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Samb, Capuano carica: "A Bolzano con l'onore del secondo posto"

Samb, Capuano carica: "A Bolzano con l'onore del secondo posto"TUTTO mercato WEB
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
sabato 24 marzo 2018, 20:572018
di Alessandra Stefanelli

Il tecnico della Sambenedettese Ezio Capuano ha parlato in vista della trasferta di Bolzano. Queste le sue parole così come raccolto da gazzettarossoblu: "Abbiamo tre giocatori che nelle ultime partite erano titolari inamovibili: Conson, Esposito e Rapisarda. A questi va ad aggiungersi l’assenza di Pegorin. Ci sarà Raccichini che è un ragazzo che stimo tantissimo e sarà il vice-Perina. Ci sono delle scelte obbligate. Non ho ancora deciso se far giocare Candellori o un esterno con il piede invertito. Questo dubbio me lo terrò fino a domani. Ho visto una rifinitura molto positiva, ai limiti dello strapazzo: ho dovuto interromperli. C’è un vantaggio ed è che siamo più camaleontici rispetto a loro. Sul secondo e sul terzo campo variamo molto mantenendo fissa solo la difesa a tre. Ho avuto più partite ravvicinate, un cambio di modulo potrebbe anche essere l’alternativa. Abbiamo un lavoro di supporto che ci può tranquillamente far variare sia in fase iniziale che in fase di gioco.

Bacinovic? In questo momento è la scommessa più bella che abbia vinto a San Benedetto. L’ho parcheggiato e gli ho fatto fare l’aiuto magazziniere con Mirko e Severino. Si è impegnato, ha perso peso ed ora è uno dei giocatori, in assoluto, più forti di questa categoria. Sudtirol? Nelle ultime cinque partite hanno fatto undici punti. Da quando alleno la Samb noi e loro, dopo il Lecce, siamo la squadra che ha subito meno gol in tutta Italia. Si incontrano due squadre che subiscono poco. Faccio i complimenti a loro e al loro tecnico che era un grande giocatore e si sta confermando grande tecnico. Andremo con l’onore del secondo posto. È una squadra molto organizzata e compatta, linee strette e difesa molto strutturata. Tait e Frascatore sono due esterni molto abili. Non voglio enfatizzarli: stanno facendo un campionato importantissimo come lo stiamo facendo noi".