Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Schwoch: "Napoli somiglia al Barça di Pep. Juve più cinica"

Schwoch: "Napoli somiglia al Barça di Pep. Juve più cinica"TUTTO mercato WEB
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
martedì 27 marzo 2018, 21:212018
di Raimondo De Magistris

Stefan Schwoch, ex centravanti del Napoli, ha rilasciato una intervista ai microfoni di 'RMC Sport' nel corso di 'A tutto Napoli'. Di seguito le sue dichiarazioni integrali.

Sabato Sassuolo-Napoli e Juventus-Milan, chi rischia di più?
"Sulla carta la Juventus, però i bianconeri hanno perso punti a Ferrara con la SPAL e di sicuro non c'è mai nulla. E poi la Juventus in casa è una squadra ancora più forte".

E' rientrato Milik, quanto potrà dare al Napoli in questo finale di stagione?
"Può dare molto. Sia dal punto di vista delle energie, perché finora non è mai sceso in campo, che dal punto di vista tattico. Il polacco ti permette di giocare anche con la palla alta e di mettere cross, ti dà centimetri sia in difesa che in attacco. Il Napoli lo ritrova al momento giusto, sperando che stia bene".

Rispetto alla passata stagione l'attacco ha segnato un po' meno.
"Nella passata stagione l'attacco ha disputato un campionato superlativo, quest'anno s'è tornato un po' di più alla normalità. Ma il Napoli in attacco è ancora una macchina quasi perfetta e sicuramente è la squadra che gioca meglio in Italia. La Juventus invece è più pragmatica e anche più consapevole della sua forza".

Zeman ha paragonato il Napoli al Barcellona.
"Si, il Napoli somiglia molto il Barcellona, quando azzecca la partita. e lo fa spesso, somiglia molto al Barça di Guardiola e gioca benissimo. Sarri predilige più lo spettacolo, la Juventus è più cinica".