Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

SPAL, Colombarini: "Contenti della classifica, Lazzari non va via"

SPAL, Colombarini: "Contenti della classifica, Lazzari non va via"TUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 18 dicembre 2018, 21:302018
di Marco Frattino

Attraverso le frequenze di Radio CRC è intervenuto Simone Colombarini, presidente della SPAL che ha parlato in vista della sfida di sabato contro il Napoli. "Dopo una partenza lampo nelle prime partite - ha detto - qualche tifoso poteva aspettarsi qualcosa in più, ma tuttavia siamo contenti della nostra posizione in classifica. Certo, abbiamo perso qualche punticino pesante per strada, ma restiamo comunque con un buon margine sulla zona salvezza. Quest'anno abbiamo impostato la squadra in maniera più solida, dimostrando un calcio di qualità. Tutto ciò è merito di un lavoro che parte da lontano e non certamente da questa stagione. Il Napoli è una grande squadra che sta giocando bene, dopo il primo mese Ancelotti sta facendo un ottimo lavoro.

La loro rosa è ampia e ben allestita e chiunque scenderà in campo contro di noi potrà essere utile per guadagnare tre punti e continuare ad inseguire la Juventus. A me piace il turnover di Ancelotti, che sta dando un'occasione a tutti, così che chiunque darà il massimo quando verrà chiamato in causa. Il VAR? C'è stato una diminuire di tanti errori arbitrali, ma quelli che restano adesso sono più difficili da digerire. Detto ciò, ben venga il VAR che ha comunque portato ad un grosso miglioramento. Lazzari al Napoli? I nostri pezzi forti non partono mai a gennaio", ha detto.