Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW - Il Genoa al Gaslini: inaugurata la "Casa del Grifone"

TMW - Il Genoa al Gaslini: inaugurata la "Casa del Grifone"
giovedì 20 dicembre 2018, 11:532018
di Andrea Piras

Il 12 per il Genoa non è un numero come gli altri. E’ il numero della Gradinata Nord, l’uomo in più sul terreno di gioco la domenica. Da oggi le due cifre rappresentano qualcosa in più. 12 mesi e 12 giorni dopo l’inizio ufficiale della collaborazione con l’Istituto Pediatrico "Gaslini", è stata inaugurata la "Casa del Grifone". Si tratta di una struttura, costruita tramite le donazioni del club ricavate dalle aste benefiche, dedicata ai piccoli degenti e alle loro famiglie che devono affrontare un periodo lungo all’interno dell’ospedale pediatrico del capoluogo ligure. Nella mattinata di oggi il taglio del nastro alla presenza del presidente Pietro Pongilione e del direttore generale Paolo Petralia, oltre ad una nutrita delegazione dei rossoblu rappresentati dal mister Prandelli, da capitan Criscito e da Biraschi, Piatek, Radu, Kouamé, Bessa e Omeonga. Dopo l’inaugurazione il tecnico e i giocatori si sono recati nei reparti per consegnare i doni di Natale e regalare un sorriso ai bimbi.

LA CASA DEL GRIFONE - Il primo a prendere la parola è stato Paolo Petralia, direttore generale della struttura: "Inauguriamo la prima casa in ospedale che una società calcistica ha promosso e organizzato. E’ il lavoro di un anno e ha portato a realizzare, attrezzare e arredare questi locali. Sono locali che saranno destinati alle famiglie che vivono per lungo tempo in ospedale e che non hanno bisogno di dormire qui ma hanno bisogno di un luogo dove passare un po’ di maggior svago rispetto alla camera col letto del bambino dove stanno settimane se non mesi. Soprattutto hanno bisogno di un posto dove parlare".

LAVORO DI SQUADRA - "La squadra di calcio che porta in ospedale doni ai bambini e che insegna a fare squadra - ha proseguito Pietro Pongiglione, presidente del Gaslini - Fare squadra è importante sopratutto quando si è in campo ma anche in qualunque altro lavoro. Questo è un bel messaggio da mandare a tutti i nostri 2000 che ogni giorno, a tutte le ore, sono qua per i nostri bambini". "Io sono arrivato da poco - ha detto mister Cesare Prandelli - ma mi sento orgoglioso di rappresentare una società che ha questa sensibilità. Hanno inaugurato questa casa, noi saremo presenti. E’ un grande onore e un grande orgoglio. Basta poco ma se tanti fanno quel poco si può fare tanto. Noi quindi siamo a disposizione".