Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Torino, Cairo: "Belotti? Non penso alla valutazione, me lo tengo stretto"

Torino, Cairo: "Belotti? Non penso alla valutazione, me lo tengo stretto"
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
domenica 18 febbraio 2018, 12:142018
di Daniel Uccellieri

Il presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato ai microfoni di Premium Sport a pochi minuti dalla sfida con la Juventus: "È una partita speciale, dobbiamo riuscire a contenere l'emotività legata al derby e giocare questa partita come se fosse una gara normale. Non è facile, chi ci riesce può fare buoni risultati. Mazzarri la svolta? Ha dato un'organizzazione migliore ed una compattezza maggiore. Sta lavorando molto con i nostri giocatori, sia in campo che fuori. Tutto questo ha portato buonissimi risultati, l'importante è andare avanti così, a partire da oggi. Le partite come questa si preparano da sole, Mazzarri sta facendo un lavoro eccellente. Non c'era bisogno di parlare con la squadra, a volte meno si parla meglio è.

Ho visto una squadra molto concentrata, ed è fondamentale per questo tipo di partite. Il valore di Belotti? Non ci penso, il ragazzo è nostro e ce lo teniamo volentieri. Non penso al suo valore, trattenere il ragazzo è la cosa più importante per me. Deve far vedere quello che sa fare, con l'Udinese ha dato prova di essere tornato a livelli importanti. Rimpianti per non avere chiamato prima Mazzarri? No, non ci penso. Abbiamo tutto il tempo per ottenere dei buonissimi risultati".