Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Venezia, Inzaghi avvisa: "Con me chi fa il fenomeno non gioca"

Venezia, Inzaghi avvisa: "Con me chi fa il fenomeno non gioca"TUTTO mercato WEB
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
domenica 25 febbraio 2018, 17:442018
di Alessandra Stefanelli

Il tecnico del Venezia Filippo Inzaghi ha presentato la sfida in programma martedì contro la Ternana: "Ho sofferto in tribuna venerdì ma ho visto una squadra che mi è piaciuta soprattutto nel secondo tempo. Abbiamo affrontato il Parma, una squadra fuori categoria che si è messa ad aspettarci e questo è un segnale che cominciano a tenerci. Stiamo facendo un grande campionato e sono orgoglioso dei miei ragazzi. Nessuno avrebbe immaginato a inizio anno di essere in questa posizione di classifica, martedì con la Ternana è una partita decisiva per il nostro campionato. Loro hanno appena cambiato allenatore e hanno fame di punti, spero che venga tanta gente allo stadio perché martedì ci giochiamo tanto nel nostro campionato.

Se dovessimo vincere, faremmo un salto probabilmente determinante. Con me chi fa il fenomeno non gioca, l’atteggiamento giusto è quello di Zigoni che in cinque minuti si butta su tutti i palloni, è quello di Firenze che entra e segna, è quello di Stulac che si è guadagnato il posto sfruttando la squalifica di Bentivoglio. Martedì non ho ancora deciso chi giocherà, posso dire solo che giocheranno Bruscagin e Del Grosso al posto di Modolo e Garofalo che non ci saranno per squalifica. Il resto dovrò deciderlo”, riporta trivenetogoal.it.