Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Veni, Vido, Vici

Veni, Vido, ViciTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 27 marzo 2018, 21:152018
di Simone Lorini

Non è certo paragonabile ad una vittoria sull'esercito di Farnace II, ma il successo dell'Under 21 azzurra di Evani è certamente una chiave di volta importante per la giovane selezione da poco affidata all'ex centrocampista di Milan e Sampdoria. Decisivo, esattamente come quattro giorni fa a Perugia contro la Norvegia, il guizzante Luca Vido, schierato a sorpresa da prima punta da Evani nel tridente titolare.

Al Curi aveva fatto benissimo subentrando, schierato al fianco di Cerri e non al suo posto, stasera è partito titolare come riferimento centrale ma proprio quando è entrato il compagno d'attacco, ha saputo fare male alla Serbia. Un successo importante sia per il giovane attaccante scuola Milan, ma anche e soprattutto per il tecnico, che ora potrà lavorare con rinnovata fiducia in vista dei prossimi impegni, dopo il pari casalingo contro la Norvegia, che aveva fatto storcere il naso a qualcuno.